BOBBY WATSON & MAURIZIO DI FULVIO TRIO

Maurizio_e_Bobby Watson

BOBBY WATSON & MAURIZIO DI FULVIO TRIO

Jazz & Latin-groove

Bobby Watson è oramai un mito della musica. Tra i più grandi della sua generazione, il compositore e sassofonista di Kansas City ha alla spalle una notevole quantità di successi fin dai primi anni ‘80. Ha frequentato l’Università di Miami insieme ad altri studenti come Pat Metheny, Jaco Pastorius e Bruce Hornsby. Dopo la laurea nel 1975, si trasferì a New York, entrando dal 1977-1981 a far parte del famoso gruppo Art Blakey’s Jazz Messengert, di cui divenne in seguito il direttore musicale. Ha inoltre fondato il 29th Street Saxophone Quartet con il sassofonista contralto Ed Jackson, il tenore Rich Rothenberg e il baritono Jim Hartog. Bella l’intesa prima umana e poi musicale tra Bobby Watson e il Maurizio Di Fulvio Trio, che insieme affrontano pagine della tradizione afro-americana e composizioni proprie.

PROGRAMMA

Bronislau Kaper – On green dolphin street

Charlie Parker – Scapple from the apple

Isham Jones – There is no greater lover

Bobby Watson – Always a friend

Maurizio Di Fulvio – Apple, Django memoires, Shaker, Duke Ellington, Caravan

Henry Mancini – The days of wine and roses

Dizzy Gillespie – Night in Tunisia

Miles Davis – Seven steps to heaven