ORCHESTRA DI CHITARRE DE FALLA & MAURIZIO DI FULVIO

Orchestra di chitarre De Falla - photo 1

ORCHESTRA di CHITARRE DE FALLA & MAURIZIO DI FULVIO

ORCHESTRA DI CHITARRE “DE FALLA”

direttore e arrangiatore Pasquale Scarola

chitarra solista Maurizio Di Fulvio

chitarre 1° sezione: Mirko Loconsole, Lorenzo Testini, Giuseppe Spinelli, Francesco Ragone

chitarre 2° sezione: Ivan Lopez, Danielle Accettura, Marco Corcella, Domenico Susca

chitarre 3° sezione: Francesco D’Aprile, Nicola Antonio Staffieri, Gennaro Di Gennaro, Giorgio Mazza

chitarre 4° sezione: Vito Vilardi, Nicola Porfido, Donato Coscia, Marinella Napoli

flauti: Irene Sciancalepore, Antonio Dambra

mandolini: Lorella Falcone, Luciano Damiani

violoncello: Angela Schiralli

contrabbasso: Francesco Rossini

percussioni: Vincenzo Guerra

 BRASIL IN JAZZ

Orchestra di Chitarre “Manuel de Falla” è il più importante ensemble italiano di chitarre. Nasce a Bari nel 2000 ed è composto da 23 musicisti:16 chitarre, 2 flauti, 2 mandolini, violoncello, contrabbasso e percussioni. È stata fondata dal suo direttore Pasquale Scarola con l’intento precipuo sia di diffondere la musica per chitarra sia di valorizzare i nuovi talenti già distintisi a livello nazionale ed internazionale, tanto da far parlare di una “scuola chitarristica barese”. Ha partecipato a vari festival jazz, cameristici e di chitarra, collaborando con artisti di fama mondiale, come L. Brouwer, C. Cotsiolis, C. Molino, riscuotendo un enorme successo di pubblico e di critica. Molte le lusinghiere recensioni del Corriere della sera, La Repubblica, La Gazzetta del Mezzogiorno e delle riviste specializzate come Guitar Club, Chitarre e Guitart. Solista d’eccezione è Maurizio Di Fulvio, chitarrista-compositore, che svolge una brillante carriera concertistica su scala mondiale in qualità di solista e con formazioni varie, suonando nei maggiori festival a fianco dei più autorevoli musicisti, con lodevoli testimonianze di pubblico e di critica. Il concerto, incentrato sulla musica brasiliana, presenta un’interpretazione eclettica e pulsante del choro, da E. Nazareth a W. Azevedo, della bossa-nova di A. C. Jobim e L. Bonfà, dei ritmi trascendentali di P. Bellinati e M. Pereira, fino alla samba movida di brani come Tico tico no fubà di Z. Abreu.

programma

PAULO BELLINATI                                Baiao de Gude (orch.)

MARCO PEREIRA                                  Danca Dos Quatro Ventos (orch.)

MAURIZIO DI FULVIO                            1° Medley (chitarra sola)

MAURIZIO DI FULVIO                            Django “memories” (chitarra e orch.)

PAULO BELLINATI                                Jongo (chitarra e orch.)

VALDIR AZEVEDO                                 Chorinhos de Ouro – Brasileirinho (orch.)

PAULO BELLINATI                                A Furiosa (orch.)

MAURIZIO DI FULVIO                            2° Medley (chitarra sola)

CONSUELO VELAZQUEZ                     Besame mucho (chitarra e orch.)

ZEQUINHA ABREU                                 Tic otico nu fuba (chitarra e orch.)