IRIO DE PAULA & MAURIZIO DI FULVIO TRIO

Maurizio_e_Irio De Paula

IRIO DE PAULA & MAURIZIO DI FULVIO TRIO

Alma brasilerira

Irio De Paula, definito dalla critica “il più affascinante dei chitarristi brasiliani”. …”E’ uno straordinario chitarrista, dotato di tecnica e feeling trascendenti (pari solo alla sua modestia d’uomo!) che lo fanno ritenere un maestro, o meglio, “ il Maestro “ da parte di tutti i musicisti (non solo chitarristi) che “lavorano” nel genere brasiliano…”. …”Su tutti i brani, da quelli di Jobim e Lobo a quelli di sua composizione, egli imprime il marchio della sua personalità, esprimendo nei tempi più mossi, con contagiosa efficacia, la sua irrefrenabile gioia di vivere e, in quelli lenti, il suo mondo introspettivo e malinconico”… Irio De Paula, brasiliano di Rio (Copacabana), nasce nel 1939. Giovanissimo, formò con il fratello un duo molto apprezzato in Brasile. La sua fama è andata sempre più aumentando tanto da essere chiamato a far parte dei più celebri complessi brasiliani. Nei primi anni Settanta si è stabilito in Italia, dove è giunto al seguito di Elsa Soarez. Jazzista di razza è il miglior esempio di connubio jazz-musica brasiliana. Egli proviene dalle più pure ed autentiche origini brasiliane. In lui, la musica popolare prende la strada del confronto con altri patrimoni folkloristici: un jazz brasiliano, dove la tradizione afroamericana e quella sudamericana si incontrano e crescono insieme. Con Irio De Paula e Maurizio Di Fulvio la chitarra diventa protagonista assoluta. Due virtuosi e due generazioni a confronto che si cimentano con assoluta maestria con la morbidezza e l’ incedere incalzante dei ritmi brasiliani, la cantabilità e la piacevolezza del “choro” e le imprevedibili improvvisazioni jazzistiche.

PROGRAMMA

Antonio Jobim – Wave, Corcovado, Ernesto Nazareth, Odeon

Baden Powell – Samba en preludio

Maurizio Di Fulvio – Django memoires, Shaker

Paulinho Nogueira – Bachianinha

Luis Bonfà – Manha de Carnaval

Irio De Paula – Rio Roma, Bop

Antonio Jobim – A felicidade, Garota de Ipanema